Concorso la Start up favorita!

Innogea partner de La Domenica Favorita 2021 con il contest “La Start Up Favorita” insieme al Consorzio Arca dell’Università di Palermo:

Obiettivi

Nell’ambito del programma La Domenica Favorita (evento del Comune di Palermo), Innogea con il supporto del Consorzio Arca – Università di Palermo, bandisce un concorso destinato alle start up costituite o costituende finalizzato a selezionare un progetto imprenditoriale sul tema della salute/benessere e valorizzazione aree di pregio naturalistico-culturale da accompagnare fino all’avvio sul mercato.

L’accompagnamento prevede un’attività di mentoring per un periodo di tre mesi finalizzata a:

  • definire il modello di business ed il piano industriale;
  • fundrainsing ed avvio del business.

Modalità

Gli interessati al concorso “La Start Up Favorita” dovranno candidarsi entro il 10 ottobre 2021 inviando una mail a info@innogea.com  con il format allegato compilato in ogni sua parte (allegato Elevator Pitch). Format Elevator Pitch

Innogea si riserva di selezionare nr. 5 aziende che verranno invitate ai colloqui. Il 17 novembre in occasione dell’ultima La Domenica Favorita verrà premiato il vincitore a cui verrà consegnato un coupon per i tre mesi di incubazione presso gli uffici di Innogea.

Criteri di Ammissibilità e Selezione

Saranno ammessi solo i progetti presentati da start up costituite o costituende all’atto della presentazione della domanda. I progetti imprenditoriali dovranno avere come ambito la salute/benessere declinato in una delle possibili sue componenti (cliniche, sportive, ricreative, turistiche, alimentari). Costituirà criterio premiale, a parità di punteggio tra le proposte selezionate, il collegamento del progetto imprenditoriale alla valorizzazione del Parco Reale della Favorita.

I criteri di selezione che verranno utilizzati per l’individuazione del vincitore sono:

  • Sostenibilità Sociale ed Ambientale del Progetto (25 punti)
  • Innovazione (25 punti)
  • Scalabilità dell’idea (20)
  • Bancabilità (20 punti)
  • Capacità del Management (10 punti)

La Commissione valutatrice sarà formata da personale di Innogea e del Consorzio Arca.

Tempistica

  • Entro il 10 ottobre presentazione candidature tramite invio mail a info@innogea.com (seguendo schema Elevator Pitch)
  • Entro il 17 ottobre selezione di 5 progetti
  • Entro il 24 ottobre colloqui individuali
  • Entro 7 Novembre selezione del vincitore

Per qualsiasi informazioni rivolgersi alla Segreteria di Direzione di innogea Sig.ra Ivana Cassano (091.7434774).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Online il nostro House Organ “INNOGEA INFORMA” Gennaio – Giugno 2021

In questa IX edizione di “Innogea Informa” trattiamo temi legati al miglioramento degli esiti clinici, il “Rapporto sulla Qualità degli Outcomes clinici negli ospedali” (PNE Ed.2020) giunto alla quarta edizione, approfondiamo il “Controllo di Gestione secondo il metodo Innogea”, Vi parliamo del nostro nuovo servizio “lotta alle infezioni” … di seguito i titoli degli articoli contenuti:

  • Rapporto sulla Qualità degli Outcomes clinici negli ospedali (PNE Ed.2020)
  • Il Sistema di controllo di gestione secondo il metodo Innogea
  • Il miglioramento degli esiti clinici: una grande opportunità
  • Lotta alle Infezioni: il nuovo servizio di Innogea
  • Le nostre NEWS del semestre appena trascorso

Potete scaricare la IX edizione del nostro house organ cliccando qui 

Buona lettura

Marco Lampasona
Presidente Innogea

Webinar “Requisiti organizzativi, strutturali e tecnologici per l’esercizio delle attività sanitarie e per l’accreditamento istituzionale: cosa cambia con il Decreto Assessoriale del 17 Maggio 2021”

Siamo lieti di comunicare che il prossimo 4 ottobre Innogea organizza il webinar gratuito dal titolo “Requisiti organizzativi, strutturali e tecnologici per l’esercizio delle attività sanitarie e per l’accreditamento istituzionale: cosa cambia con il Decreto Assessoriale del 17 Maggio 2021”.

Come è noto, infatti, nella GURS n° 24 del 4 giugno 2021 è stato pubblicato il Decreto Assessoriale n. 436 del 17 maggio 2021 avente per oggetto “Semplificazione del sistema di requisiti generali organizzativi, strutturali e tecnologici per l’esercizio delle attività sanitarie e per l’accreditamento istituzionale e identificazione dei requisiti da applicare e delle evidenze da ricercare in ragione del livello di complessità delle strutture”.

Il provvedimento riorganizza il sistema di requisiti generali definito con il Decreto Assessoriale n. 319 del 2 marzo 2016, identificando in modo puntuale i requisiti da applicare e le evidenze da ricercare in ragione del livello di complessità delle strutture.

Per maggiori informazioni consulta la locandina https://www.innogea.com/wp-content/uploads/2021/07/Locandina-webinar-04Ottobre2021.pdf

Per iscriversi è necessario compilare il modulo di iscrizione cliccando sul link presente sulla locandina entro il 15/09/2021 o per informazioni inviare una e-mail a info@innogea.com

 

 

Corso ” Il Piano aziendale di Comunicazione per la Salute “

La comunicazione rappresenta un requisito prioritario da soddisfare per le strutture sanitarie. La circolazione delle informazioni, infatti, è un elemento imprescindibile per il raggiungimento di una migliore qualità e sicurezza delle cure.

Il corso dal titolo “Il piano aziendale di comunicazione per la salute”, intende formare il personale delle strutture sanitarie – socio sanitarie sugli aspetti operativi legati alla comunicazione interna, ovvero con il paziente e con le equipe sanitarie, ed esterna verso cittadini e stakeholder in generale. Nell’ambito del corso potrà essere dedicata una sessione per informare il personale sui contenuti del proprio piano aziendale previa acquisizione dello stesso.

Il corso è accreditabile ECM per il rilascio dei crediti e potrà, trattandosi di materia legata alla sicurezza nei luoghi di lavoro, svolgersi “In House” presso le aziende.

Per maggiori informazioni sul corso è possibile scrivere a info@innogea.com o contattarci allo 091.7434774 (int.5)

 

 

“La divisione Management di Innogea”

La Divisione Management di Innogea offre servizi di consulenza direzionale a supporto del management delle strutture sanitarie. Dal controllo di gestione, all’efficientamento dei processi fino ad arrivare alla gestione diretta di funzioni/direzioni aziendali attraverso il servizio di Temporary management. Il valore aggiunto che propone la Divisione è costituito dalle logiche e dai metodi sviluppati nel corso di oltre 15 anni di esperienza sul campo che consentono al Management di introdurre cambiamenti strutturali nelle organizzazioni sanitarie e di evolvere la cultura aziendale.

Principali servizi:

 

  • Temporary Management

La Divisione si propone per gestire le strutture sanitarie attraverso il servizio di temporary management della direzione generale e/o amministrativa. Il servizio è rivolto a Fondi di Investimento o Proprietà aziendali che intendono avvalersi di professionisti competenti nella gestione aziendale di strutture sanitarie.

 

  • Change Management

Introdurre un approccio imprenditoriale che sappia tutelare il patrimonio aziendale assicurandone la continuità e la sostenibilità economica, finanziaria e sociale. Grazie alle esperienza e competenza maturate dai professionisti della Divisione Management, Innogea si propone sul mercato con un servizio unico nel panorama nazionale.

 

  •   Controllo di Gestione

Una soluzione composta da un mix di metodi e di sistemi informativi proprietari che consente al Management Sanitario di disporre di un controllo di gestione customizzato che restituisce in tempo reale l’andamento economico dell’azienda.

Attraverso il controllo di gestione di Innogea è possibile pianificare i servizi consulenziali di ottimizzazione dei processi e lotta agli sprechi.

 

  • Marketing Strategico/Operativo

Ampliare il proprio mercato di riferimento sviluppando le prestazioni in regime di solvenza, accreditare il proprio brand nel contesto sociale di riferimento, rilevare i fabbisogni e lanciare nuovi servizi sono solo alcuni degli obiettivi che il servizio di marketing strategico si pone. Un metodo, quello proposto dalla Divisione Management, mutuato da altri contesti con riversata l’esperienza verticale sul dominio sanitario, che consente al management sanitario di pianificare tutte le attività finalizzate a fidelizzare il rapporto con i propri pazienti e a sviluppare attività in regime di solvenza.

 

  • Servizi di consulenza strategica

La Divisione Management svolge servizi di advisory per assistere gli imprenditori sanitari nella conduzione di operazioni straordinarie di acquisizioni e/o di vendite asset, fusioni, analisi mercati e lancio nuovi servizi/prodotti.

 

Il Team:

La Divisione Management si avvale della supervisione ed il coordinamento del Dott. Sandro Siniscalchi, amministratore delegato e partner di Innogea, del Dott. Alessandro Fontana in qualità di senior controller e della collaborazione di numerosi professionisti esterni esperti.

Corso “Il Piano aziendale di Comunicazione per la Salute”

La comunicazione rappresenta un elemento costitutivo e una leva strategica delle politiche di prevenzione, promozione della sanità e contrasto alle diseguaglianze messe a punto dalle Istituzioni nazionali e regionali.

Comunicare in modo efficace e strutturata significa favorire una migliore comprensione dei processi che riguardano salute e benessere di pazienti e non.

In questa direzione INNOGEA ha messo a punto il corso dal titolo “Il piano aziendale di comunicazione per la salute”, il quale intende presentare al personale delle strutture sanitarie e socio sanitarie i principali aspetti legati alla comunicazione interna, ovvero con il paziente e con le equipe sanitarie, ed esterna, quindi verso cittadini e stakeholder.

Il corso è accreditabile ECM per il rilascio dei crediti e potrà, trattandosi di materia legata alla sicurezza nei luoghi di lavoro, svolgersi “In House” presso le aziende.

Per maggiori informazioni sul corso è possibile scrivere a info@innogea.com o contattarci allo 091.7434774 (interno 5).

 

“La Divisione Operation di Innogea”

La Divisione Operation intende perseguire l’obiettivo di migliorare le performance cliniche e gestionali delle strutture sanitarie attraverso un supporto tecnico e metodologico volto a raggiungere e mantenere la piena conformità delle strutture sanitarie a requisiti cogenti e volontari nonché a linee guida e gold standard di riferimento. Ciò significa per noi assistere le strutture nel perseguimento e mantenimento dell’accreditamento istituzionale, nel governo del rischio in ambito sanitario, nell’accreditamento secondo standard di eccellenza come JCI (Joint Commission International), JACIE (per i programmi di Trapianto di Midollo Osseo), nell’implementazione di standard gestionali (es. ISO 9001, 14001, 45001, etc.), nella piena conformità alla legislazione in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, data protection, responsabilità amministrativa etc…).

 

Alcuni Servizi:

 

  • Miglioramento degli Esiti Clinici e Certificazione dei PDTA

Un servizio basato su una soluzione proprietaria di analisi e benckmarking degli esiti clinici e su un metodo per il miglioramento della qualità clinica che ricomprende audit clinici, revisione dei PDTA fino ad arrivare alla loro certificazione.

 

  • Accreditamento Joint Commission International

In sanità il modello di eccellenza è senza alcun dubbio rappresentato dagli standard Joint Commission International per l’accreditamento degli ospedali. Tali standard, giunti alla loro settima edizione contengono altre 1000 elementi misurabili concreti, tangibili e specificamente scritti per le strutture di ricovero e cura. In Italia Innogea opera a fianco di Progea per diffondere la cultura dell’eccellenza e adeguare i modelli organizzativi ai gold standard. Il servizio è volto alla piena implementazione degli standard fino a rendere la struttura pronta a sostenere e superare la Survey JCI.

 

  • Risk Management

Un approccio innovativo al tema del rischio secondo la nuova metodologia GRM appositamente ideata da Innogea per assicurare qualità e sicurezza delle cure e tutela del patrimonio aziendale. Un approccio olistico e sistemico che partendo dall’output (esiti, sinistri, eventi avversi, riserve, etc) risale i processi per governare il miglioramento.

 

  • Joint Accreditation Committee Isct Embt

Gli standard JACIE sono altamente specialistici specifici per i programmi di trapianto di midollo osseo. Innogea è in grado si supportare i centri trapianti nel raggiungimento della compliance a tali standard oltre che nel superamento delle verifiche degli enti accreditanti CNT-CNS.

 

  • Accreditamento Istituzionale

Adeguare i sistemi di gestione aziendali delle strutture sanitarie e i comportamenti del personale all’evolversi del contesto normativo con particolare riferimento ai requisiti organizzativi di cui alle norme locali per l’accreditamento istituzionale. Per Innogea ciò significa trasformare gli standard in procedure, documenti di registrazione e prassi comportamentali avendo a riguardo l’efficienza ed efficacia dei processi.

 

  • Sistemi di gestione aziendale e Compliance

Progettazione ed implementazione di sistemi di gestione per la qualità, l’ambiente, la salute e sicurezza dei lavoratori, l’energia, la sicurezza alimentare e non solo, conformi ai pertinenti standard (UNI EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015, UNI ISO 45001:2018, UNI CEI EN ISO 50001:2018, UNI EN ISO 22000:2018 etc.). Si tratta di standard universalmente diffusi e volti ad ottimizzare le performance delle organizzazioni in diversi ambiti.

Innogea supporta le strutture sanitarie nella compliance alle principali norme che hanno un impatto sull’organizzazione (salute e sicurezza dei lavoratori, responsabilità amministrativa, data protection, anticorruzione e trasparenza etc.).

 

Il Team:

La Divisione Operation si compone di oltre 20 consulenti provenienti da formazione ingegneristica, legale e medica che applicano metodologie e strumenti basati su evidenze scientifiche sotto la supervisione ed il coordinamento dell’Ing. Filippo Castelli.

 

Corso “L’organizzazione dei programmi aziendali di antimicrobial stewardship”

L’antimicrobial stewardship riguarda una serie di interventi coordinati che hanno lo scopo di promuovere l’uso appropriato degli antimicrobici e la scelta ottimale del farmaco, della dose e della durata della terapia.

Una gestione coordinata e multidisciplinare della terapia antimicrobica è ormai indispensabile nella cura delle infezioni, sia per raggiungere risultati clinici ottimali, sia per ridurre al minimo la tossicità e i potenziali eventi avversi correlati ai farmaci, i costi sanitari, la durata della degenza e per limitare la selezione di ceppi.

Il corso che presentiamo oggi intende affrontare questo tema particolarmente rilevante ed attuali della pratica medica, tanto da un punto di vista clinico, quanto da un punto di vista della razionalizzazione dei processi e delle spese sanitarie.

Il corso è accreditabile ECM per il rilascio dei crediti e potrà, trattandosi di materia legata alla sicurezza nei luoghi di lavoro, svolgersi “In House” presso le aziende.

Per maggiori informazioni sul corso è possibile scrivere a info@innogea.com o contattarci allo 091.7434774.

Corso “Misure di protezione contro l’esposizione alle radiazioni ionizzanti”

L’attenzione ai pericoli derivanti dall’esposizione alle radiazioni ionizzanti è oggi particolarmente accentuata e l’obiettivo principale che le aziende devono porsi è quello di mantenere il rischio di danni ai livelli più bassi possibile implementando misure e norme sulla radioprotezione fondate su tre principi generali, ovvero giustificazione, ottimizzazione e limitazione della dose.

Il tema e i risvolti operativi da porre in campo, peraltro, sono resi obbligatori dal DECRETO LEGISLATIVO 31 luglio 2020, n. 101 di recepimento della direttiva 2013/59/Euratom, la quale stabilisce norme fondamentali di sicurezza relative alla protezione contro i pericoli derivanti dall’esposizione alle radiazioni ionizzanti.

A riguardo, “Misure di protezione contro l’esposizione alle radiazioni ionizzanti” è il titolo dell’ultimo corso inserito nel catalogo INNOGEA nato proprio per consentire il rispetto dei nuovi requisiti normativi.

Il corso è accreditabile ECM per il rilascio dei crediti e potrà, trattandosi di materia legata alla sicurezza nei luoghi di lavoro, svolgersi “In House” presso le aziende.

Per maggiori informazioni sul corso è possibile scrivere a info@innogea.com o contattarci allo 091.7434774

Sfoglia il catalogo formativo 2021-2022.pdf

 

 

“Corso Framework OMS per la gestione delle ICA e l’igiene delle mani”

Il tema delle Infezioni Correlate all’Assistenza (ICA) è certamente oggi uno dei più sentiti dal Ministero della Salute per gli importanti risvolti che le stesse hanno nell’ambito dei percorsi di cura.

Per aiutare le organizzazioni a comprendere come affrontare al meglio questo importante aspetto e orientarle verso una migliore gestione del problema, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha messo a punto dei tools, ovvero dei FRAMEWORK di autovalutazione.

Questi, se applicati correttamente ed in maniera diffusa in azienda, sono capaci di verificare puntualmente il grado di compliance dei piani e delle misure messe a punto rispetto a delle best practice in materia di prevenzione e controllo delle infezioni.

Il corso che presentiamo è interamente incentrato questi strumenti, ovvero:

  • Il Framework per la valutazione della prevenzione e controllo delle infezioni (Infection Prevention and Control Assessment Framework – IPCAF)
  • Il Framework per l’autovalutazione dell’igiene delle mani (Hand Hygiene Self-Assessment Framework – HHSAF)

Per maggiori informazioni sul corso è possibile scrivere a info@innogea.com o contattarci allo 091.7434774.