“Corso Framework OMS per la gestione delle ICA e l’igiene delle mani”

Il tema delle Infezioni Correlate all’Assistenza (ICA) è certamente oggi uno dei più sentiti dal Ministero della Salute per gli importanti risvolti che le stesse hanno nell’ambito dei percorsi di cura.

Per aiutare le organizzazioni a comprendere come affrontare al meglio questo importante aspetto e orientarle verso una migliore gestione del problema, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha messo a punto dei tools, ovvero dei FRAMEWORK di autovalutazione.

Questi, se applicati correttamente ed in maniera diffusa in azienda, sono capaci di verificare puntualmente il grado di compliance dei piani e delle misure messe a punto rispetto a delle best practice in materia di prevenzione e controllo delle infezioni.

Il corso che presentiamo è interamente incentrato questi strumenti, ovvero:

  • Il Framework per la valutazione della prevenzione e controllo delle infezioni (Infection Prevention and Control Assessment Framework – IPCAF)
  • Il Framework per l’autovalutazione dell’igiene delle mani (Hand Hygiene Self-Assessment Framework – HHSAF)

Per maggiori informazioni sul corso è possibile scrivere a info@innogea.com o contattarci allo 091.7434774.

 

Online il nostro house organ “INNOGEA INFORMA” – Dicembre 2020

In questa VIII edizione del nostro “Innogea Informa” trattiamo una serie di temi legati alla gestione del rischio e al miglioramento delle performance cliniche, di seguito i titoli degli articoli contenuti:

  • Confronto performance cliniche tra aggregati dell’offerta del SSN
  • La gestione del rischio secondo la nuova metodologia GRM
  • Il ruolo del Loss Adjuster
  • La Certificazione dei PDTA
  • La Responsabilità Medica in Italia dal 2010 al 2019:Ultimi dati IVASS

Potete scaricare la VIII edizione del nostro house organ cliccando qui

Buona lettura

Marco Lampasona
Presidente Innogea

“Confronto dei principali indicatori di esito clinico (di cui al Programma Nazionale Esiti)”

Innogea elabora annualmente per AIOP Nazionale il confronto dei principali indicatori di esito clinico (di cui al Programma Nazionale Esiti) tra l’aggregato “ospedali pubblici” e ospedali privati”. Vi riportiamo una piccola anticipazione sui dati dell’ultimo PNE.

Di seguito nella tabella in verde trovate evidenziate le performance migliori tra le due componenti del SSN TABELLA A – PNE 2019

“Nuovo servizio Global Risk Management GRM”

Il servizio di Global Risk Management ideato da Innogea si propone di supportare le strutture sanitarie nel miglioramento complessivo della gestione del rischio, clinico e non, ed in ultima istanza nella tutela del patrimonio aziendale.

La filiera che interviene nella gestione del rischio, infatti, coinvolge vari operatori dai broker agli assuntori fino ad arrivare ai servizi consulenziali. Attraverso il servizio GRM, e grazie alle partnership attivate, Innogea è in grado di supportare gli Ospedali assicurando un approccio proattivo e sistemico che consente di ottimizzare l’intero processo riducendone i costi e migliorandone le performance cliniche, economiche e finanziarie.

 Il GRM si compone delle seguenti fasi:

–       Risk Assessment (RA); 

A tal fine viene utilizzata la metodologia di Kaiser Permanente (https://healthy.kaiserpermanente.org), importante organizzazione americana specializzata nel settore sanitario,  denominato HVA (Hazard Vulnerability Analisys) che prevede il calcolo del rischio residuo con riferimento alle seguenti Aree:

  • Strategie e Reputazione
  • Gestione dell’Organizzazione
  • Rischio Clinico (sicurezza delle cure e qualità)
  • Rischi Operativi (Eventi Naturali, etc)
  • Compliance
  • Gestione dei Sinistri e del Contezioso
  • Gestione del rischio dal punto di vista finaziario ed economico
  • Approvvigionamenti
  • Risorse Tecnologiche

 

  • Piano di Gestione e Miglioramento (PGM)

A seguito del RA viene elaborato il PGM che riporta tutte le azioni da mettere in atto, con relativi tempi e costi, per migliorare le performance

Per la scheda completa con la descrizione del servizio clicca qui Scheda servizio GRM

Per maggiori informazioni o per richiedere l’assessment invia una mail a info@innogea.com o chiama al numero 0917434774

“Corso formazione in materia di ANTIMICROBIAL STEWARDSHIP”

Con il D.A. n°703/2020 di Agosto 2020 la Regione Siciliana – Assessorato della Salute – DASOE ha approvato il “Documento di indirizzo regionale per l’organizzazione dei programmi aziendali di antimicrobial stewardship” con lo scopo di fornire a tutte le aziende sanitarie le linee di intervento di carattere organizzativo che sono tenute ad attuare per la messa a punto e l’implementazione di un set di misure circa la materia de quo.

Tra i vari aspetti obbligatori rintracciabili all’Art. 2 vi è in particolare la necessità di definire un “programma di formazione su antibioticoterapia” che prevede:

  • Valutazione del fabbisogno di formazione su stewardship antibiotica in modo proporzionato alle dimensioni dell’azienda
  • L’Individuazione, per ogni singola unità operativa, di un referente medico ed un referente infermiere per le pratiche di terapia antibiotica da sottoporre a formazione continua nel settore

INNOGEA, sulla scorta dei nuovi obblighi normativi sanciti dal suddetto dispositivo, ha già messo a punto un corso di formazione, accreditabile ECM, capace di fornire al personale il know-how necessario circa l’applicazione di linee guida puntuali, il quale potrà essere pianificato e realizzato presso le aziende interessate dal mese di ottobre in poi.

Per qualunque richiesta di info Vi invitiamo a contattarci allo 091.7434774 o a scriverci a info@innogea.com – Sarete prontamente ricontattati da un Responsabile, il quale Vi fornirà un progetto tecnico-descrittivo dell’intervento.

Ringraziamo per il tempo dedicatoci.

Cordiali Saluti

INNOGEA – Divisione Training

Online il nostro house organ “INNOGEA INFORMA” – Giugno 2020

In questa VII edizione del nostro “Innogea Informa” Vi parliamo del semestre appena trascorso, un periodo molto particolare ed unico per tutti ma comunque denso di importanti avvenimenti per Innogea:

Il nostro “Bollettino covid-19” attivato a Marzo e strumento di monitoraggio dei principali parametri dell’emergenza sanitaria; il nuovo “Mini Catalogo lotta alle infezioni” che sottolinea l’importanza dell’addestramento specifico del personale anche in uno stato di effettiva emergenza; “ Il Registro delle malattie infiammatorie croniche dell’intestino della rete Siciliana” da noi realizzato; “Ospedale sicuro webinar” supporto di Innogea al servizio delle strutture sanitarie per la riapertura in sicurezza; Vi parliamo inoltre di responsabilità datoriale nell’era del Coronavirus e di responsabilità ascrivibile alle RSA per le infezioni nosocomiali; infine ripercorriamo l’impegno nel sociale di Innogea con tre importanti eventi.

Potete scaricare la VII edizione del nostro house organ cliccando qui

Buona lettura

Marco Lampasona
Presidente Innogea

 

“Registro per la gestione dei pazienti affetti da Inflammatory Bowel Disease”

Abbiamo il piacere di comunicare che per conto dell’Associazione Nazionale per le Malattie Infettive Croniche dell’Intestino (M.I.C.I) e dell’omonima Rete Regionale Siciliana, abbiamo sviluppato il “Registro per la gestione dei pazienti affetti da Inflammatory Bowel Disease”.

Le malattie infiammatorie croniche dell’intestino hanno, nella sola Sicilia, un’incidenza di 16 nuovi casi ogni 100 mila abitanti ed una prevalenza di circa 160/180 casi per 100 mila abitanti. Circa il 15 % dei pazienti deve essere trattato con farmaci biologici.

La soluzione di Innogea consentirà di creare una data base regionale con i dati epidemiologici e clinici di tutti i pazienti  al fine di monitorare e garantire una migliore efficacia dei trattamenti sanitari con riferimento all’appropriatezza farmacologica.

Ringraziamo il Presidente Enrica Previtali ed il Dr. Salvo Leone dell’Associazione AMICI e il rappresentate della Rete Siciliana Dr. Ambrogio Orlando per la fiducia ed il supporto scientifico e professionale fornito nelle fasi di sviluppo dell’applicazione.

“Risk Management nelle RSA ai tempi del Covid-19”

Oggi Vi proponiamo l’interessante articolo della nostra consulente Dr.ssa Cinzia Altomare pubblicato sul portale Ridare “La questione delle RSA e della responsabilità loro ascrivibile per le infezioni nosocomiali ai tempi del Covid-19″ http://ridare.it/articoli/focus/la-questione-delle-rsa-e-della-responsabilit-loro-ascrivibile-le-infezioni-0

Buona lettura!

Prenota il tuo Webinar “Ospedale Sicuro”

Innogea ha sviluppato una linea guida, sulla base delle prescrizioni delle normative/direttive emanate dai principali organismi internazionali e nazionali, per contenere e ridurre il rischio covid-19 in ambito ospedaliero.

Il documento propone una serie di soluzioni agli aspetti organizzativi e gestionali richiamati dalla normativa, ridisegnando il percorso del paziente dall’accettazione alla dimissione.

Per prenotare il tuo webinar “one to one” invia una mail a sicurezzacovid@innogea.com. Verrai contattato entro 48 ore per concordare data e orario del webinar.

Per maggiori informazione potrai chiamare 335.7247938 (Ing. Giuseppe Farruggia partner di Innogea)

Principali Info

  • Iscrizione gratuita
  • Max Partecipanti per Azienda: 5
  • Durata prevista : 60 min

Innogea opera dal 2004 i in ambito sanitario con lo scopo di migliorare le performance cliniche delle strutture ospedaliere. In quest’ultimo periodo è stata impegnata per supportare i propri clienti nell’ambito del contenimento covid fornendo i seguenti servizi:

  • Covid Risk Assessment;
  • Protocolli di Sicurezza COVID Center;
  • Protocolli di Sicurezza Strutture NO COVID;
  • Protocolli di Sicurezza Covid Hospital;
  • Protocolli di Sicurezza Long Term Care;
  • Catalogo Formativo Lotta alle Infezioni;
  • Bollettino COVID.