“La Transizione alla Nuova Norma ISO 9001: Principali Opportunità di Miglioramento”

Vi proponiamo l’interessante articolo del nostro Responsabile Operation Ing. Filippo Castelli pubblicato sull’ultima edizione del nostro House Organ,

” A distanza di poco più di tre anni dalla pubblicazione della nuova edizione UNI EN ISO 9001, essendosi peraltro concluso il periodo di transizione (dalla vecchia alla nuova norma), si rende opportuno riflettere sull’esito di questo percorso facendo il punto su due requisiti introdotti che rappresentano delle opportunità concrete di miglioramento:

il contesto di riferimento ed Analisi rischi/opportunità” leggi l’articolo completo articolo Filippo Castelli

 

“La Firma Digitale delle Cartelle Cliniche e la Conservazione Sostitutiva”

Oggi Vi parliamo della Firma Digitale delle Cartelle Cliniche e della Conservazione Sostitutiva, grazie al nostro Direttore area Digital Ing. Giuseppe Farruggia per l’interessante articolo pubblicato sul nostro House Organ che Vi invitiamo a leggere qui articolo Giuseppe Farruggia

“Un percorso quello descritto che consente di migliorare efficienza ed efficacia di una serie di processi, di eliminare attività a scarsissimo valore aggiunto, di ridurre gli errori e di rispettare l’ambiente”.

“Risk management: la gestione del Rischio Clinico ad una svolta”

Vi proponiamo un estratto dell’articolo del nostro Direttore del board scientifico Dr. Vittorio Scaffidi Abbate pubblicato sul “Trattato operativo di responsabilità medica” della Dr.ssa Cinzia Altomare, un importante contributo sul risk management che Vi invitiamo a leggere scaricandolo dal nostro House Organ cliccando qui Estratto articolo Vittorio Scaffidi Abbate

Online il nostro house organ “INNOGEA INFORMA” – Dicembre 2018

In questa IV edizione luglio – dicembre 2018 approfondiamo la gestione del rischio clinico in ambito sanitario con alcuni interessanti spunti, facciamo il punto sul quadro normativo per l’applicazione della firma digitale delle cartelle cliniche e della conservazione sostitutiva ed infine Vi parliamo della nuova norma ISO 9001 a conclusione del periodo di transizione.

Potete scaricare la quarta edizione del nostro house organ Cliccando qui

Buona lettura

Marco Lampasona

Auguri e buone feste da Innogea….

“Caro Collega,

Esiste un mondo in cui le persone non lasciano che le cose accadano. Le fanno accadere. Non dimenticano i propri sogni nel cassetto, li tengono stretti in pugno. Si gettano nella mischia, assaporano il rischio, lasciano la propria impronta. È un mondo in cui ogni nuovo giorno e ogni nuova sfida regalano l’opportunità di creare un futuro migliore. Chi abita in quel luogo, non vive mai lo stesso giorno due volte, perché sa che è sempre possibile migliorare qualcosa. Le persone, là, sentono di appartenere a quel mondo eccezionale almeno quanto esso appartiene loro. Lo portano in vita con il loro lavoro, lo modellano con il loro talento. Vi imprimono, in modo indelebile, i propri valori. Forse non sarò un mondo perfetto e di sicuro non è facile. Nessuno sta seduto in disparte e il ritmo può essere frenetico, perché questa gente è appassionata – intensamente appassionata – a quello che fa. Chi sceglie di abitare là è perché crede che assumersi delle responsabilità dia un significato più profondo al proprio lavoro e alla propria Vita”

A questo splendido manifesto scritto da uno tra i più grandi manager del mondo, al secolo Sergio Marchionne, il nostro Presidente Marco Lampasona ha aggiunto una dedica per tutti Noi:

“Dedicata a tutte le persone che pensano di non essere all’altezza, che hanno paura e non reagiscono, che non hanno il coraggio di puntare in alto, che smettono di combattere per se e per gli altri, che si lasciano tarpare le ali dalla mediocrità di questo mondo. Ognuno di noi è unico e dentro di se ha almeno un talento per cui vale la pena battersi.”

“INNOGEA sempre impegnata sul sociale”

Dopo l’Italian bike festival tenutosi all’interno del Parco reale della Favorita e la presentazione del “Giro della Sicilia 2019” tenutasi nella sede del Parlamento più antico d’Europa Palazzo dei Normanni..

Oggi Vi riproponiamo l’articolo del nostro Presidente Marco Lampasona pubblicato sulla II° edizione de “La Domenica Favorita” Articolo Marco Lampasona

 

A Smau MIlano Oggi il nostro workshop “soluzione per la gestione proattiva dei rischi in ambito sanitario”

Al via oggi alle 11.00 il nostro workshop “soluzione per la gestione proattiva dei rischi in ambito sanitario” in cui presenteremo “ CareRisk ”:

Si tratta del primo strumento applicativo destinato alle strutture sanitarie che integra una serie di gold standard per la gestione del rischio ed una piattaforma per la loro configurazione e valutazione. La soluzione consentirà di far gestire alle organizzazioni sanitarie il governo del miglioramento ed il coinvolgimento operativo di tutto il personale.

L’obiettivo che CareRisk si pone, infatti, è quello di rendere organico e strutturato il processo di gestione del rischio consentendo alle aziende di avviare un percorso di sicurezza dell’assistenza sanitaria puntando all’eccellenza.

Il progetto nasce dalla collaborazione di Innogea Srl, specializzata nel settore sanitario, PGMD Srl di Milano e la clinica siciliana Santa Barbara Hospital.

Oggi approfondiremo il tema durante il workshop con Verspieren, importante broker assicurativo del settore sanitario, e con la compagnia di assicurazione SHAM.

“Nessun progetto di miglioramento può essere avviato da un organizzazione se non si ha la piena conoscenza da dove si parte, afferma il nostro Presidente Marco Lampasona, servono dati ed informazioni puntuali, e soprattutto è molto utile avere un benckmark di riferimento riconosciuto a livello internazionale per capire dove ci si trova; scattare una fotografia del rischio, per poi scattarne un’altra ed un’altra ancora ti fa capire l’evoluzione che l’azienda mette in atto. Niente è migliorabile se non è misurabile e soprattutto se non è sottoposto ad attenta governance”.

“E’ necessario cambiare il paradigma culturale con cui si gestisce il rischio in ambito sanitario. Bisogna essere proattivi e non reattivi se si vuole incidere sulla sicurezza delle cure e dell’assistenza. CareRisk non è altro che una road map che rende semplice e consequenziali i comportamenti aziendali in materia di rischio. L’impatto sociale ed economico diretto ed indiretto di una corretta gestione del rischio è enorme ed i margini”

Per maggiori info: info@innogea.com

Scheda CareRisk

 

Logo CareRisk 2

0Scheda CareRisk

 

 

“CARERISK” Soluzione per la Gestione Proattiva dei Rischi in ambito sanitario

Innogea, in occasione di SMAU Milano organizza il 25 Ottobre il workshop “Soluzione per la Gestione Proattiva dei Rischi in ambito sanitario”: presenteremo “Carerisk” la prima soluzione informativa, sviluppata in collaborazione con P.G.M.D consulting e il Santa Barbara Hospital, in grado di aiutare le Organizzazioni sanitarie a valutare il livello di compliance ai gold standard in materia di rischio clinico, a stimarne un indice di rischio e a gestire le azioni di miglioramento continuo! Grazie anche ad Assolombarda per il coinvolgimento.

Le iscrizioni sono aperte su https://lnkd.in/gb34NrT

Vi invitiamo a scriverci all’indirizzo eventi@innogea.com o a chiamare lo 02/83623040 per iscrizioni o per ricevere il biglietto ingresso omaggio allo Smau.

 

Logo CareRisk 2

43117148_2006696092720403_7407422837192916992_n

WordPress Video Lightbox